Un saluto e una comunicazione dal Sindaco di San Ginesio (Macerata)

Un saluto e una comunicazione dal Sindaco di San Ginesio

A riscontro del modesto atto di solidarietà dimostrato da Campalto e Favaro Veneto verso la comunità di San Ginesio (Macerata) provata dal terremoto del 2016, il Sindaco di San Ginesio ci saluta e ringrazia  per quello che abbiamo fatto e ci invita a continuare questo atto di fratellanza  preferendo per i nostri acquisti di natale le realtà produttive di quelle terre così da sostenerle  nelle operazioni di ripristino e riavvio dopo i fatti luttuosi, e rafforzare indirettamente  tutta l’ economia di quella comunità.

Recupero di un’opera pittorica dopo il terremotodel 2016 a San Ginesio

Qui di seguito potete leggere la lettera che abbiamo ricevuto, alla quale è allegato un elenco di realtà economiche ginesine che offrono i  prodotti delle loro terre.

Lettera del sindaco di San Ginesio

Lettera del Sindaco di San Ginesio

Elenco delle aziende ginesine che possono offrire prodotti della loro terra.

Elenco delle aziende ginesine che possono offrire prodotti della loro terra.

Telefoniamo e diamo sostegno a questa comunità che si sta rialzando dopo una grave avversità .

 

==============================================================

Molto si giocherà sulla cultura. Vorrei anzi dire che tutto si giocherà sulla cultura. Ricordatelo, voi che pensate che il denaro e la sua conquista, il potere e la sua conquista, la felicità materiale e la sua conquista siano tutto. Denaro potere felicità materiale non si conquistano senza cultura ma soprattutto, non sono tutto: ci sono spazi di fantasia, realizzazione di se’ e donazione di se’ che stanno oltre la linea del semplice benessere. Questo fa la differenza. Su questo si può vincere ancora.

— Eugenio Scalfari, giornalista

Questa voce è stata pubblicata in Le attività, Notiziario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.