Archivi categoria: Fasemo filò

Raccolta di storie, filastrocche, detti e modi di dire, episodi di storia dei luoghi di gronda.

Il giovane pastore Siror e le Guane del Cismon

FASEMO FILO’ Leggende del Primiero di Ettore Aulisio “Il giovane pastore Siror e le Guane del Cismon” Le Guane del Cismon Erano tre ragazze stupende quelle che ogni estate arrivavano in Primiero ad offrire dei mazzolini di fiori alla gente, … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Il giovane pastore Siror e le Guane del Cismon

La stropa

FASEMO FILO’ La stropa di Gianni Padrin E si, na volta ghe giera la stropa. Na roba utile, che serviva sempre, in autunno, inverno e primavera; in istà no, parchè la gavea le foie e quele bisognava asarghele, senò, no … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su La stropa

K. Z.

FASEMO FILO’ K. Z.    [1] (Dalla testimonianza resa da Ka-tzetnik 135633 al processo Eichmann a Gerusalemme) “Gli abitanti del pianeta Auschwitz non avevano nomi. Non avevano né genitori né figli. Non si vestivano come si veste la gente qui. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su K. Z.

Al marito qui sepolto

FASEMO FILO’ AL MARITO QUI SEPOLTO COMPAGNO EROICO DEI MILLE MORTI CHE INSIEME RIPOSANO E DEI MILIONI DI ALTRI MARTIRI DI OGNI TERRA E DI OGNI FEDE AFFRATELLATI DALLO STESSO TRAGICO DESTINO UNA DONNA ITALIANA DEDICA PREGANDO PERCHE’ COSI’ IMMANE … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Al marito qui sepolto

Scarpette rosse

FASEMO FILO’ Scarpette rosse e riccioli biondi di Joice Lussu (dalla Rivista “Il Ponte” – 1960) C’è un paio di scarpette rosse numero ventiquattro quasi nuove: sulla suola interna si vede ancora la marca di fabbrica “Schulze Monaco”; c’è un … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Scarpette rosse

Una cosa talmente bella

FASEMO FILO’ Una cosa talmente bella […] il mio maestro mi assicurava che “un uomo colto, a differenza di un ignorante, conosce il motivo per cui l’acqua scorre verso il basso”. Io non avevo nessun desiderio di essere quel tipo … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Una cosa talmente bella

Buongiorno sono l’acqua

FASEMO FILO’ “Buongiorno sono l’acqua” Buongiorno sono l’acqua dal cielo venuta dal monte raccolta e da questo caduta per righi e rigagnoli e attraverso torrenti mi trasformo in pozze, laghi e sorgenti. Portando in groppa mille respiri curve, ostacoli, giri … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Buongiorno sono l’acqua

L’uomo che piantava gli alberi

FASEMO FILO’ L’uomo che piantava gli alberi Un racconto di Jean Giono  Presentazione  UN MESSAGGIO D’AMORE PER L’ALBERO Scoprii la storia semplice e toccante dell’uomo che piantava gli alberi per puro caso, molti anni fa. A quell’epoca, Jean Giono era uno … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su L’uomo che piantava gli alberi

1864 Memoria lagunare di un freddo polare

FASEMO FILO’ 1864 Memoria lagunare di un freddo polare di Pino Sartori Ritrovato, grazie ad internet, un graffito presumibilmente autentico, del quale però la Soprintendenza di Venezia sta approfondendo l’origine e la fattura, che testimonia un evento climatico straordinario: il … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su 1864 Memoria lagunare di un freddo polare

Gli italiani visti da Ippolito Nievo

 Gli italiani visti da Ippolito Nievo (Citazione da “LE CONFESSIONI D’ UN ITALIANO”) […] quella sera si ballò di lena, sicché molte volte mi tornò in mente il mio buon Friuli, e quelle famose sagre di San Paolo, di Cordovado, … Continua a leggere

Pubblicato in Fasemo filò | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Gli italiani visti da Ippolito Nievo