Avvertenze

Considerate le recenti esperienze di intrusione  nel nostro sito, gli amici che vogliono collaborare sottoscrivendo un account sul sito www.terrantica.org   saranno autorizzati  dall’amministratore al quale dovranno presentarsi.

I contenuti del sito possono essere ripresi per lavori di studio e di ricerca con la condizione di una puntuale citazione della fonte e dell’autore con una frase simile a : “(…) tratto dall’articolo di (…) presente nel sito (www.terraantica.org) dell’associazione Terra Antica di Venezia“.

Per cercare qualche argomento di interesse negli articoli pubblicati e non visibili sul menu verticale utilizzate l’utile motore di ricerca in altro a destra di ogni pagina.

Buona esplorazione!!!

==========================

“quam nemorum dictorum le Comugne et nemorum nostrum banditorum teneantur et obligati sint relasare in ronchatis sive robore, que in futurum noscantur esse apta et comoda pro arsenatu nostro et navibus”
(trad. di Lucio Susmel: “che chiunque tagli nei boschi detti le Comugne e nei nostri boschi banditi sia obbligato a rilasciare nelle radure e nelle tagliate tutti i semenzali e gli alberi di quercia rovere che in futuro possano essere adatti e comodi all’arsenale nostro e alle navi”).

— tratto dalla Legge 1475 del Magistrato sopra le legne della Repubblica Serenissima di Venezia, Lucio Susmel: I rovereti di pianura della Serenissima CLEUP 1994

Lascia un commento