Gatolo

VOCABOLARIO LAGUNARE

 

Gatolo

Curiotolo, o gatolo. Scolatoio, smaltitoio. Rigagnolo, si chiama quell’acqua che scorre per la parte più bassa delle strade.

Da “Vocabolario veneziano e padovano co’ termini e modi corrispondenti toscani  composto dall’Abate  Gasparo Patriarchi”.  Terza edizione; pag. 61. Padova nella tipografia del seminario MDCCCXXI.

==============================================================

Quale nell’arzanà de’ Viniziani
bolle l’inverno la tenace pece
a rimpalmare i legni lor non sani,
ché navicar non ponno – in quella vece
chi fa suo legno nuovo e chi ristoppa
le coste a quel che più vïaggi fece;
chi ribatte da proda e chi da poppa;
altri fa remi e altri volge sarte;
chi terzeruolo e artimon rintoppa -;
tal, non per foco ma per divin’ arte,
bollia là giuso una pegola spessa,
che ‘nviscava la ripa d’ogne parte.

— Dante Alighieri, Divina Commedia, Inferno, XXI, vv. 7-18

Questa voce è stata pubblicata in Vocabolario lagunare e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.